Riapre la Casa dell’acqua da venerdì 26 giugno 2020

A seguito della chiusura imposta dalle diverse misure di contenimento dell’emergenza sanitaria susseguitesi nelle ultime settimane, da venerdì 26 giugno 2020 riaprirà la Casa dell’acqua di via Piave (parcheggio centro sportivo / area mercato).

In ragione dell’emergenza sanitaria in atto, l’ente gestore, BrianzAcque, ha programmato una sanificazione straordinaria degli erogatori prima della riapertura e provvederà a interventi di igienizzazione periodica ulteriori rispetto a quelli previsti in condizioni di normalità.

Presso la Casa dell’acqua è possibile attingere acqua raffrescata, sia naturale sia frizzante. Ogni erogazione corrisponde a 1 litro d’acqua.

In questa fase e fino a nuova comunicazione, l’erogazione sarà gratuita.

Per accedere alla Casa dell’acqua sarà necessario essere muniti dell’apposita card di BrianzAcque; la card può essere acquistata, al costo di 3 euro, presso il totem rosso dedicato installato nell’atrio di ingresso del Palazzo Comunale (lato sinistro). Il totem non dà resto.

In ragione della situazione di emergenza sanitaria in corso e dato il contingentamento degli accessi previsto per il Palazzo Comunale, per acquistare la card è necessario fissare un appuntamento

Per appuntamenti, Settore lavori pubblici ed ecologia:

☎️ 039.6825040

☎️ 039.6825038

orari: 

  • lunedì 9-12.30

  • mercoledì 14.30-17.30

  • sabato 9-12.30

oppure:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In fase di erogazione, si invitano i Cittadini a rispettare le norme igieniche; in particolare:

  • mantenere la distanza di 1 metro tra le persone
  • indossare la mascherina
  • non toccare l’erogatore con le mani

Per mantenere le condizioni di sicurezza e di salubrità, è necessario il contributo di tutti.