MISURA B2: Interventi a favore delle persone con disabilità grave o in condizione di non autosufficienza

Con DGR XI/2720 del 23.12.2019 e sue integrazioni con DGR XI/2862 del 18.02.2020 “Piano operativo regionale a favore di persone con gravissima disabilità e in condizione di non autosufficienza e grave disabilità di cui al fondo per le non autosufficienze triennio 2019- 2021 – Annualità 2019", la Regione Lombardia intende concretizzare interventi di sostegno e supporto alla persona e alla sua famiglia, per garantire una piena possibilità di permanenza della persona fragile al proprio domicilio e nel suo contesto di vita.

Questa linea di azione è attuata previa valutazione sociale o multidimensionale integrata e predisposizione del Progetto Individuale.

Questa Misura non costituisce un intervento di sostegno al reddito, in sostituzione di altri interventi mirati o sostitutivi di prestazioni di natura diversa garantite nell’area sociale.

Sono destinatari della Misura le persone in possesso dei seguenti requisiti:

  • di qualsiasi età, al domicilio, che evidenziano grave limitazione della capacità funzionale che compromettono significativamente la loro autosufficienza e autonomia personale nelle attività della vita quotidiana, di relazione e sociale;
  • in condizione di gravità così come accertata ai sensi dell'art. 3, comma 3 della L.104/92
    - oppure - 
    beneficiari dell’indennità di accompagnamento di cui alla legge n. 18/1980 e successive modifiche/integrazioni con L. 508/1988 (nelle more della definizione del processo di accertamento l'istanza può essere comunque presentata);
  • con ISEE sociosanitario in corso di validità, come da normativa vigente, e con valore definito per ogni singolo intervento come indicato in tabella:

Assistenza continuativa della persona
al domicilio da parte del
CARE GIVER FAMILIARE
integrabile in presenza di
ASSISTENTE FAMILIARE
regolarmente assunto

PROGETTI DI VITA INDIPENDENTE
di persone con disabilità fisico-motoria
grave o gravissima

SOSTEGNO della VITA DI RELAZIONE
dei MINORI CON DISABILITA’

ISEE ≤ € 25.000,00 ISEE ≤ € 25.000,00 ISEE Ordinario ≤ € 40.000,00

L’erogazione della Misura B2 è incompatibile con alcuni servizi ed attività specificati all’interno del regolamento che alleghiamo

LINEE GUIDA (PDF scaricabile)

 

LE DOMANDE POSSONO ESSERE PRESENTATE dal 15 maggio al 30 giugno (entro le 12,00)

PRIORITARIAMENTE VIA EMAIL: la domanda compilata, firmata e corredata dagli allegati richiesti va inviata all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SCARICA LA DOMANDA (PDF)

Solo in caso di impossibilità alla trasmissione via e-mail, consegnare la domanda compilata, firmata e corredata da fotocopia degli allegati richiesti presso il servizio sociale previo appuntamento telefonico al numero 039/6825058 con l’Assistente Sociale Laura Riva