Ufficio Ragioneria

ORARI DI APERTURA:

  MATTINO POMERIGGIO
LUNEDI' 9.00-12.30  
MARTEDI' CHIUSO  
MERCOLEDI'   9.00-12.30 14.30-17.30
GIOVEDI' CHIUSO  
VENERDI' 9.00-12.30  
SABATO 9.00-12.30  

Responsabile: Dott. Bonelli Vincenzo 039/6825027 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Personale: Sig.ra Luisa Massimiani Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sig.ra: Marisa Previtali

Telefono: 039/6825029

L`ufficio ragioneria, insieme all`ufficio tributi, costituisce l`area finanziaria - tributaria che si occupa di tutti gli aspetti riguardanti la riscossione delle entrate ed il pagamento delle spese dell`intero Comune.

L’Ufficio ragioneria in particolare si occupa:

  • della redazione del bilancio di previsione annuale e pluriennale, del piano esecutivo di gestione (strumento essenziale per la gestione dell`ente) e del rendiconto (che riassume la gestione economico-finanziaria dell`anno precedente ed evidenzia un avanzo o disavanzo di amministrazione);
  • della gestione del bilancio e del controllo dei flussi finanziari;
  • della gestione economica e previdenziale del personale;
  • degli adempimenti fiscali a carico del Comune;
  • della riscossione delle minute entrate e del pagamento delle minute spese tramite il servizio economato;
  • della riscossione delle entrate tramite le reversali e del pagamento delle spese tramite i mandati;
  • della compilazione e trasmissione di parecchie relazioni e rendicontazioni agli uffici pubblici statali;
  • dell’assunzione di impegni coi quali il Comune si "impegna" a pagare i propri fornitori dopo che i diversi uffici hanno controllato la regolarità delle consegne o dei lavori eseguiti;
  • dell’assunzione degli accertamenti coi quali si identificano coloro che sono tenuti a pagare somme sotto forma di imposte, tasse, tributi, ecc.;
  • della gestione economica delle assicurazioni stipulate;
  • degli ordini di materiale di consumo per il corretto funzionamento di tutti gli uffici;
  • dei rapporti col collegio dei Revisori dei Conti che vengono nominati trimestralmente dal Consiglio Comunale e vigilano sulla corretta gestione economica;
  • dell’aggiornamento dell’inventario dei beni mobili.

Contabilità speciale c/o Banca d'Italia (solo per Enti Pubblici)

Con riferimento all’articolo 35 del Decreto Legge n. 1/2012, convertito con modificazioni dalla Legge 24 marzo 2012, n. 27 il quale dispone la sospensione, a decorrere dal 24 gennaio 2012 e fino al 31 dicembre 2014, del regime di Tesoreria Unica di cui all’articolo 7 del Decreto Legislativo 7 agosto 1997 n. 279 (c.d. “Tesoreria Unica Mista”) tutti i pagamenti, a favore degli Enti e Organismi Pubblici assoggettati a tale regime, vanno effettuati utilizzando le seguenti coordinate bancarie:
• i versamenti disposti dagli enti di cui alle tabelle A e B allegate alla L. 720/1984 vanno eseguiti attraverso girofondi sul conto corrente di contabilità speciale c/o la Banca d’Italia del Comune di Busnago (codice IBAN IT 41 P 01000 032451 39300301793 ).

TESORERIA COMUNULE Bpm  (Soggetti privati e/o Aziende)

• i versamenti disposti da soggetti privati vanno eseguiti sul conto corrente c/o la Tesoreria Comunale Banca Popolare di Milano – agenzia 0132 (codice IBAN IT 91W0503489040000000007067).

Per chiarimenti rivolgersi all’ufficio Ragioneria tel . 039-6825029 mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

REGOLAMENTI UFFICIO RAGIONERIA

DATI PER FATTURAZIONE ELETTRONICA